vo L'immediato - Halloween nel Foggiano: trappole, party e fucacoste nella notte più paurosa dell’anno { "@context": "http://schema.org", "@type": "Organization", "url": "https://intrappola.to", "logo": "https://intrappola.to/assets/img/intrappolato_quadrato.jpq" , "contactPoint": [ { "@type": "ContactPoint", "telephone": "+393347733737", "contactType": "customer service" } ] }

2017-11-29 ‖ web

L'immediato - Halloween nel Foggiano: trappole, party e fucacoste nella notte più paurosa dell’anno

Mistero e magia, sacro e profano, incanto e suggestione si fondono insieme nella notte di Halloween, la festa popolare di origine celtica, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre con scherzi e travestimenti macabri. Protagoniste assolute, zucche intagliate e illuminate all’interno. Ecco la festa che fa – davvero – il giro del mondo e che secondo la tradizione è la notte più lugubre e spaventosa dell’anno. Tra credenti e non, i bambini non si tirano di certo indietro, anzi, Halloween diventa per loro occasione unica di divertimento e di sana follia, meglio ancora se accompagnati da piccoli fantasmi, streghette e scheletri. E via, giù di casa con i compagni di avventura si gironzola per il proprio quartiere, bussando alle case del vicinato e pronunciando la rituale formula: dolcetto o scherzetto? Premio ‘zuccheroso’ o giochetto malefico a voi, la scelta!